Per evitare rotture e manutenzioni inaspettate durante interventi di demolizione, la scelta dell’utensile è molto importante e deve essere fatta principalmente in base al tipo di escavatore, tipo di martello idraulico, tipo di terreno. Con EXTREME Tools siamo in grado di offrire punte per qualsiasi tipo di applicazione e condizioni di terreno. Ogni fase produttiva, dalla lavorazione al trattamento, dalla verniciatura al collaudo, avviene sul territorio nazionale rendendo il prodotto italiano al 100%. La scelta degli acciai e i trattamenti termici sono finalizzati a ottenere il giusto compromesso tra resistenza all’usura e tenacità in modo da garantire una lunga durata delle punte anche nelle condizioni di lavoro più estreme. Con il marchio Extreme Tools produciamo utensili per qualsiasi esigenza e per tutti i tipi di martelli demolitori idraulici presenti sul mercato. Realizziamo diversi profili e forme speciali anche su disegno del cliente.

ACCIAIO UTILZZATO

Gli utensili di nostra fabbricazione utilizzano un acciaio da bonifica con una componente di nichel che serve ad aumentare la conducibilità termica in fase di trattamento, permettendo di avere una durezza omogenea tra la superficie esterna e il cuore dell’utensile.

CONTROLLO AGLI ULTRASUONI

L’acciaio, al momento dell’acquisto subisce un primo controllo agli ultrasuoni per verificare l’eventuale presenza di anomalie interne. Le imperfezioni superficiali vengono eliminate durante la lavorazione, dal momento che, a seconda dei diametri, vengono asportati dai 6 mm ai 10 mm di materiale.

CONTROLLO DIMENSIONALE

Dopo la lavorazione si fa il controllo dimensionale prima del trattamento termico.

CONTROLLO DELLA DUREZZA

Il ciclo produttivo si conclude con il controllo della durezza che deve restare in una forbice tra 48 HRC e 50 HRC (valori superiori aumentano la fragilità dell’utensile e le possibilità di rottura). Il controllo di durezza viene effettuato su ogni utensile prodotto, con una singola impronta per lunghezze fino a 800mm; con due o tre impronte per lunghezze superiori.

5 CONSIGLI PER EVITARE USURE PRECOCI

  1. Non dare colpi a vuoto
  2. Non utilizzare l’utensile come leva per spostare massi
  3. Non battere la punta nello stesso punto per tempi troppo lunghi
  4. Lavorare sempre perpendicolarmente al terreno
  5. Lubrificare l’utensile regolarmente